Estratto da I Leoni di Sicilia. La saga dei Florio di S.Auci

“Quando si vive insieme, si finisce per legarsi. Si ama non la persona, ma l’idea che si ha di lei, le sensazioni che suscita, persino l’odio che si prova. Ci si affeziona anche ai propri demoni”

Un estratto molto intenso tratto da

I Leoni di Sicilia di Stefania Auci – Ed.Nord

E’ stato un romanzo avvolgente, pregno di odori e colori descritti in maniera talmente sublime da essere tangibili. Una storia familiare che scorre tra i vicoli che portano al mare, le tonnare, le ville nobili e le botteghe a partire dalla piccola e suggestiva aromateria dei Florio prima che diventasse la base per costruire un impero. Questo impero fatto di sudore, dedizione, rinunce e fatiche √® scritto su ogni pagina attraverso personaggi indimenticabili.

Precedente Agnese, una Visconti di Adriana Assini Successivo The Witcher. Il battesimo di fuoco. Vol 5. di A. Sapkowski